Attrazioni Turistiche di Cattolica

In Piazza della Repubblica ha sede un Centro Culturale Polivalente.
Il centro è organizzato in quattro aree tematiche, ognuna ospita una realtà culturale. Nell'area verde c'è la Biblioteca comunale, l'ingresso è gratuito ed è aperto tutti i giorni feriali dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 19,30. La biblioteca contiene circa 22.000 volumi, prevalentemente in lingua italiana, dispone di un archivio fotografico, manifesti italiani e stranieri dagli anni '70 ad oggi, manoscritti e romanzi polizieschi, saggi e riviste, fumetti ed è in continuo incremento.
Nella zona rossa c'è il Teatro della Regina, inaugurato il 14 gennaio 1996 con un concerto del soprano Katia Ricciarelli. Il teatro è stato costruito ex novo in Italia nel dopoguerra, progettato da Pier Luigi Cervellati nel 1984, dispone di tecnologie d'avanguardia: tre ordini di palchi, 600 posti, un capace ridotto per convegni e conferenze.
Ha caratteristiche tipiche dei teatri detti all'italiana: la pianta a ferro di cavallo, l'arredamento, le tende e le poltrone di colore smeraldo. Progettato dall'architetto Pier Luigi Cervellati.
A dominare l'ampia piazza, si trova il palco all'aperto, dove si svolgono manifestazioni e concerti estivi. Qui si sono esibiti artisti come Pino Daniele, Pooh, De Gregori e si è svolta la trasmissione televisiva "Bellissima".
La Piazza della Repubblica ospita grandi manifestazioni come concerti, spettacoli teatrali , spettacoli e molti eventi legati alle festività come per le vacanze natalizie e l'arrivo della Befana.




Interessante da visitare, in via Petrarca, il pittoresco mercato del sabato. Alle spalle del mercato sono visibili le barche ancorate nel porto, simbolo del commercio ittico di Cattolica.

Dal Porto di Cattolica partono i trenini che percorrono la città, sulla sinistra c'è la darsena e piazza del Porto dove si trova la fontana a forma di barca. Caratteristica la fila di pescherecci e la salita che immette sul lungomare Rasi Spinelli. E poi c'è la vecchia fabbrica del tonno che ora ospita i cantieri navali della Ferretti Craft, produttrice di yacht. E' dal XX sec. Che la flotta peschereccia di Cattolica è una delle più grandi dell'Adriatico.




Piazzale Primo Maggio e piazza Mercato La famosa Fontana delle Sirene, uno dei simboli della città, si trova in Piazza Primo Maggio. Le tre sirene sono opera dello scultore Giuseppe Casalini (1928). La piazza è considerata il cuore turistico della città di Cattolica, splendido il giardino reso più incantevole dai giochi d'acqua delle fontane.
Se Piazza primo Maggio è considerato il cuore turistico della città Piazza mercato rappresenta il cuore commerciale.
Qui si trova l'edificio del mercato coperto, inaugurato nel 1926, ospita al piano terra il mercato e la pescheria, mentre la parte superiore era destinato all'organizzazione di feste ma senza fondi divenne un magazzino.
Il Parco Le Navi inaugurato nel 1934 fu realizzata per ospitare gli italiani con residenza all'estero.




E' opera dell'architetto Clemente Busiri Vici, si rifà ai canoni dell'architettura futurista, all'interno si trova l'Acquario di Cattolica con oltre 100 vasche espositive. Si possono ammirare Squali, Pinguini, Tartarughe e Meduse, ascoltare i suoni del mare, immergersi nella vasca degli squali e molto altro...